Beady Eye – Recensione concerto per punti

marzo 17, 2011

Sfortuna mia non ho mai assistito a un concerto degli Oasis ma ieri sera sono stata a quello dei Beady Eye, nuova formazione del buon Liam Gallagher (grazie Giovanni).

Ecco per punti tutto ciò che mi ha colpito nell’ora scarsa di concerto all’Alcatraz di Milano:

  • sosia di Liam in ogni dove. Almeno 1 per mq;
  • sciarpe e cori del Manchester City a profusione;
  • ragazze semi-sbronze arrampicate sulle spalle dei partner;
  • macchine fotografiche sempre sopra le teste;
  • limoni dury durante le ballate;
  • 10 tra modelline e modellone che a metà concerto accedono al backstage.

Questa, sempre grazie a Giovanni, è una stupenda maglietta che prima o poi stamperò e indosserò con orgoglio Brit.

Annunci